Allenamento in MTB: è uscito il nuovo ebook

Le variabili che devi tenere in considerazione per il tuo allenamento in MTB sono: la costruzione della resistenza, creare gambe più forti, rafforzamento del nucleo e dimensioni corrette della mountain bike

allenamento in mtb

L’allenamento in MTB è praticamente identico a quello in bici da corsa. Le funzioni che dobbiamo allenare sono le stesse e si riferiscono in principal modo ai lavori aerobici, a quelli alla soglia, sopra soglia, ai lavori di intensità e di volume.

Insomma, per andare in bici, che sia una bici da corsa o una MTB, bisogna avere forza e resistenza e queste due componenti le puoi allenare con gli stessi metodi e, se vuoi, sugli stessi percorsi che utilizzano le bici da corsa.

piano dimagrimento

Che cosa cambia infatti tra le due tipologia di sport? Il terreno. Un conto è correre su asfalto liscio, un conto è fare gare o allenamenti su sterrati pieni di ostacoli, buche e imprevisti.

Al fine di rendere disponibili anche agli amici della mountain bike un ebook con tutti i metodi di allenamento e le relative tabelle di allenamento, sia per migliorare le prestazioni, sia per dimagrire, le modalità per predisporre un piano di allenamento annuo e pianificare con cura tutta la stagione ciclistica, ho realizzato l’ebook:

EBOOK: Come Allenarsi in MTB > Scopri qui i suoi contenuti

come allenarsi in mtb

Gli elementi chiave dell’allenamento in MTB

Le variabili in gioco che devi tenere in considerazione per il tuo allenamento in MTB sono le seguenti:

allenamento in mtb per dimagrire

Costruzione della resistenza

Ogni appassionato di mountain bike ti dirà che la resistenza è uno dei beni più importanti che puoi possedere mentre sei in pista, indipendentemente dal fatto che stai pedalando per il tuo tempo libero o per una gara.

I percorsi per mountain bike possono essere distribuiti su molti chilometri e includono terreni diversi, il che significa che è necessario essere in grado di sopportare grandi salite e lunghe distanze.

Ma come puoi raggiungere la forma? Puoi scegliere di testare la tua resistenza sulla strada. Sì, hai letto bene. Inserisci nel tuo piano di allenamento (nell’ebook ti spiegherò che cos’è e come si imposta) una sessione di ciclismo classica per lunghi periodi di tempo. Ciò ti consentirà di sviluppare la forza necessaria per mantenere un ritmo costante per periodi di tempo più lunghi. Combina lunghi allenamenti su strada con percorsi tecnici per mountain bike e migliorerai la tua forza cardio e resistenza in pochissimo tempo.

allenamento mtb in palestra

Rafforzamento delle gambe

Ivan Basso ha dichiarato in Men’s Fitness che allenarsi in palestra è essenziale se si vuole pedalare più a lungo e produrre più potenza.

E se è vero per un professionista che ha corso in bici da corsa, lo è ancora di più per chi va in MTB: uno dei migliori esercizi per rafforzare le gambe sono i potenziamenti con gli squat, i salti e gli affondi in avanti o laterali. È essenziale ricordare l’importanza delle gambe forti per diventare un grande ciclista di MTB.

Dovrai lavorare sulla forza non solo in palestra, ma anche sulla tua MTB. Nell’ebook ti proporrò degli allenamenti classici, come le Salite Forza Resistenza (SFR), che ti permetteranno di rafforzare le gambe. Tieni conto che in mountain bike la chiave di tutto è riuscire a recuperare in fretta e bene dopo aver effettuato uno sforzo intenso affrontando un ostacolo. Per questo motivo dovrai lavorare molto sulla forza.

allenamento mtb

Allenamento del nucleo del corpo

Il nucleo è una delle parti più importanti del corpo da rafforzare, soprattutto se si desidera un equilibrio eccellente durante un allenamento in mountain bike su terreni difficili e ricchi di insidiosi ostacoli. Avere addominali forti significa ottenere più resistenza e migliori prestazioni. Per rafforzare gli addominali puoi trovare su youtube diversi esercizi da fare a casa tua a corpo libero.

Personalmente utilizzo con grande soddisfazione due esercizi, che rispetto al classico esercizio per addominali (il crunch) non vanno a sollecitare il collo e la zona cervicale, e pertanto sono privi di controindicazioni:

Il Mountain Climber

È ottimo anche per tenere allenati i glutei e le gambe. Ecco il tutorial:

Il Plank

Viene definito il re degli addominali – Ecco il tutorial:

Postura e dimensioni MTB corrette

Ultimo, ma certamente non meno importante, è essenziale rafforzare la schiena mantenendo una postura corretta durante la guida. Innanzitutto, assicurati che la tua mountain bike sia di dimensioni adeguate alle tue misure antropometriche.

Le mountain bike richiedono posizioni di guida completamente diverse rispetto alle tradizionali bici da corsa. Se hai una postura scorretta, non solo ti stancherai più facilmente, ma aumenterai anche il rischio di lesioni. Il dolore alla schiena è una delle complicazioni più comuni che avvertono i ciclisti di MTB che montano bici con misure non adeguate.