Le Domande dei Lettori

Come affrontare gli allenamenti ravvicinati del sabato e della domenica

Buongiorno, sono un cicloamatore di 47 anni e posso allenarmi soprattutto il sabato e la domenica. Potrei avere qualche consiglio per come programmare al meglio gli allenamenti in questi due giorni della settimana? Grazie mille.

Paolo (Carbonia)

Risposta

Gentile Paolo, la ringrazio della sua domanda in quanto è un problema che mi riferiscono tanti miei lettori.

In effetti, avere a disposizione soltanto due giorni alla settimana per allenarsi, e per giunta due giorni ravvicinati, non è una condizione molto favorevole per chi vuole comunque migliorare le proprie prestazioni.

rulli

In ogni caso niente paura! Esiste un metodo molto efficace per condizionare l’organismo e la muscolatura al fine di migliorare la propria condizione fisica.

Ecco in sintesi come impostare i due allenamenti in modo corretto:

  • SABATO: lavori di Intensità alle frequenze Z4/Z5
  • DOMENICA: allenamento lungo alle frequenze Z2/Z3
  • Il segreto è un corretto recupero e una corretta alimentazione

Il tutto rapportato al macrociclo in cui ti stai allenando: se di carico o di scarico.

Se desideri approfondire i contenuti sui metodi di allenamento nelle Zone che ti ho indicato e sulla corretta alimentazione, non solo in quei giorni ma anche in tutto il resto della settimana, puoi trovare tutto nel mio ebook Allenamento e Alimentazione nel Ciclismo.

Marco Di Marzio