Condividi l'articolo con gli amici...

Look 795 Aerolight: scheda tecnica

look 795 aerolight

Stai cercando una bici da corsa aerodinamica e al tempo stesso leggerissima? Beh, credo che tu abbia trovato la pagina giusta. Nel creare la nuova Look 795 Aerolight i tecnici della casa costruttrice francese hanno messo a frutto tutte le loro conoscenze e competenze nell’ambito degli accorgimenti tecnici e dell’utilizzo del carbonio. E non ci crederai, ma per questa bici da corsa sono servite 836 parti in carbonio e 54 ore di lavoro manuale.

Se sei un cicloamatore che chiede alla sua specialissima il massimo delle performance e se sei uno che ha le gare nel sangue, allora credo che la bici Look 795 Aerolight sia proprio adatta a te. Grazie allo studio dei dettagli fatti dai tecnici della Look insieme a un ingegnere aerodinamico, questa bici ti permetterà di risparmiare, rispetto a una comune bici da corsa, 1’14” su una distanza di 100 km per una potenza media espressa sui pedali di 300 W.

Come dici? Questa mia premessa ti ha incuriosito e non vedi l’ora di saperne di più sui dettagli di questa bici da corsa? E allora seguimi nella lettura della sua guida tecnica, perché ti spiegherò come ha fatto la Look a raggiungere un tale risultato, entrando nel dettaglio del concetto di integrazione tecnica e tecnologica che è alla base di questo modello.

Telaio Look 795 Aerolight

Look 795 aerolight

La progettazione di questa bici da corsa non ha seguito i soliti standard, vale a dire quelli di pensare prima al telaio e poi ai relativi componenti. È stata piuttosto quella dell’integrazione, in cui i componenti sono stati ideati insieme con il telaio. Il motivo è molto semplice: arrivare a un risultato finale che fosse una bicicletta in cui ogni componente doveva apportare un miglioramento in termini di aerodinamicità, con un design finale armonioso e pulito. E così è stato. Ma vediamo nei dettagli quali sono gli elementi tecnici distintivi.

Carbonio HM 1,5K

La lavorazione e la qualità del carbonio utilizzato è frutto dell’esperienza Look nel creare fibre di carbonio in funzione delle performance che si vogliono ottenere. Per questo modello è stata utilizzata la tecnologia HM (Haut Module, vale a dire Modulo Elevato), proprio per conferire al mezzo la massima rigidità (queste fibre hanno circa il doppio della rigidità di quelle HR (Haute Résistance, vale a dire Alta Resistenza).

Inoltre le fibre utilizzate sono le HM 1,5K, che rispetto alle 3K hanno una maglia più sottile e pertanto più leggera. Grazie a questo accorgimento Look ha ottenuto una bicicletta con una rigidità elevata, ma al tempo stesso molto leggera.

Scatola movimento ZED 3

Look 795 aerolight

360 grammi di leggerezza e di rigidità insieme. Grazie a un dado trilobato, la ZED 3 offre la possibilità di variare la lunghezza delle pedivelle da 170 mm a 172 mm o 175 mm. Il risultato è una scatola movimento estremamente variabile.

Reggisella E-Post 2

Look 795 aerolight

Il reggisella E-Post 2 montato sulla 795 Aerolight rappresenta la seconda generazione del reggisella integrato in casa Look, avendone migliorato i valori di aerodinamicità, ridotto ulteriormente il peso, ottimizzato l’assorbimento delle vibrazioni (grazie all’utilizzo di 4 elastomeri) e semplificato il montaggio.

Attacco e manubrio

Così come per il telaio, l’attacco e il manubrio della Look 795 Aerolight sono stati concepiti con il carbonio HM per ottenere il massimo della leggerezza anche per questi componenti.

L’attacco Aerostem è quanto di meglio tu possa richiedere dalla tua bici da corsa, vale a dire la possibilità di regolarlo in ampiezza per ottenere una posizione più alta o più bassa. Si è voluta mantenere la massima rigidità per una guida precisa, senza penalizzare il peso: solo 149 grammi.

Il manubrio ADH ha quale caratteristica principale quella della riduzione della distanza tra la parte alta e quella bassa del manubrio rispetto al disegno classico, per una presa sicura e aerodinamica. Peso: solo 250 gr (misura 42).

Freni

Look 795 aerolight

I freni Aerobrake 2 montati sulla bici da corsa Look sono il massimo della ricerca sulla aerodinamicità. Le leve dei freni sono infatti integrate nella forcella per migliorare lo scorrimento dell’aria.

Test Look 795 Aerolight

Se vuoi sapere quali sono le impressioni di guida della nuova Look 795 Aerolight, ti consiglio di leggere questo articolo sulla sua prova su strada.