Pinarello Dogma F10: caratteristiche e modelli 2020

di Christian Ferlan

La bici da corsa Pinarello Dogma F10 è stata realizzata in collaborazione con il Team Sky per migliorare le prestazioni e la maneggevolezza e con Jaguar per perfezionare le doti aerodinamiche

Pinarello Dogma F10

L’abbiamo vista protagonista con il Team Sky e oggi è l’oggetto del desiderio di tanti ciclisti amatoriali: sto parlando della bici da corsa Dogma Pinarello F10, che nella configurazione Disc Dura-Ace Di2 rappresenta per tanti la bici dell’anno 2019.

Pinarello Dogma è stato il punto di riferimento per le bici da corsa di fascia alta da quando il marchio Dogma è stato lanciato per la prima volta nel 2002. Allora, il design asimmetrico con cui era stato concepito il telaio sembrava a dir poco avveniristico, ma aveva il solo obiettivo di creare un mezzo perfettamente bilanciato in grando di offrire le massime prestazioni in qualsiasi condizione, soprattutto nelle salite e discese delle Granfondo.

piano dimagrimento

Il design della Pinarello Dogma F10

Per creare il design del suo telaio, i progettisti Pinarello sono partiti dalla Dogma F8: la Pinarello Dogma F10 è stata realizzata in collaborazione con il Team Sky per migliorare le prestazioni e la maneggevolezza e con Jaguar per perfezionare le doti aerodinamiche. Su richiesta del Team Sky, Pinarello non ha modificato la maneggevolezza o la geometria della precedente F8, ma è riuscito a rendere la bici più leggera, più rigida e più aerodinamica. Pinarello afferma che il design scaturito dal lavoro dei progettisti è in grado di offrire un miglioramento aerodinamico del 12,6% rispetto al tubo obliquo dell’F8.

I freni a disco della Pinarello Dogma F10

I freni a disco offrono prestazioni migliori in tutte le condizioni, garantendo maggiore controllo e sicurezza alle alte velocità. Questo miglioramento consente ai ciclisti di pedalare con più tranquillità, sapendo di poter disporre di una frenata sicura in qualsiasi circostanza, soprattutto nelle curve delle discese tecniche che si incontrano spesso nelle nostre Granfondo.

Ma una migliore frenata significa anche maggiori carichi di frenata. Ecco perché nel progetto della Dogma F10 Disc è stata rivolta particolare attenzione alle forcella.

La Forcella Onda della Dogma F10

pinarello dogma f10

La forcella Onda, il cui nome deriva dal suo particolare design asimmetrico e a forma di onda, ha una maggiore rigidità complessiva per sopportare i maggiori carichi di frenata dovuti ai freni a disco e, grazie ad alcuni accorgimenti tecnici, permette anche guadagni aerodinamici.

Impressioni di guida della Pinarello Dogma F10

I più importanti bike tester a livello internazionale affermano che la Pinarello Dogma F10 si comporta molto bene in qualsiasi condizione di guida, restituendo al ciclista correzioni prontissime in caso di estrema necessità. È una bici leggera, che al tempo stesso mantiene la rigidità necessaria.

A livello di comfort, il reggisella aerodinamico dedicato, abbinato alla sella Fizik Aliante, svolge un ottimo lavoro per mantenere comodo il ciclista anche dopo tante ore in sella.

Tutti i colori 2020 della Pinarello Dogma F10

pinarello dogma f10 pinarello dogma f10 pinarello dogma f10 pinarello dogma f10 pinarello dogma f10 pinarello dogma f10