L’allenamento con i rulli per bici: 4 consigli per motivarti

Qualche consiglio utile per rendere più motivante possibile l’allenamento indoor sui rulli con la tua bici da corsa o MTB

rulli per bici consigli

Quando si tratta di allenarsi con i rulli a casa propria, la motivazione è assolutamente l’elemento più delicato da affrontare e da gestire, indubbiamente più di quando si pedala con la propria bici all’aperto.

Entrambi richiedono dedizione, disciplina e una buona dose di ambizione, ma l’allenamento con la bici sui rulli indoor è decisamente più impegnativo sotto il profilo della ricerca motivazionale. L’idea di uscire su strada in un ambiente piacevolmente fresco, la mattina presto, il sole che solca le montagne a est, affrontare una salita e scollinare… insomma, direi che non c’è paragone!

piano dimagrimento

=> Potrebbe interessarti l’ebook: Come Allenarsi a Casa con i Rulli

come allenarsi sui rulli

Però, lo vedrai anche tu, a volte non è proprio possibile rinunciare a seguire un piano di allenamento con i rulli oppure fare semplicemente una sgambatina per effettuare un recupero attivo da un allenamento intenso o da una gara. Quando là fuori il tempo non è clemente o quando proprio non riuscirai ad uscire, vedrai che i tuoi rulli saranno un’alternativa alla quale non potrai rinunciare.

rulli per bici consigli

4 consigli per trovare la motivazione giusta sui rulli con la tua bici

Se valuti attentamente, anche i rulli hanno i loro vantaggi: ambiente controllato, mancanza di traffico, di inquinamento… insomma dai, non è del tutto negativo l’allenamento indoor.

L’unico pericolo che vedo per le tue prime sessioni di rulli è proprio legato alla mancanza di motivazione che il gesto ripetitivo della pedalata in un ambiente chiuso può causare. Ma dato che so quanto sia importante l’allenamento indoor per la gestione annuale del tuo piano di allenamento, voglio darti qualche consiglio per rendere tutto questo più motivante possibile.

Consiglio #1 – Fissa i tuoi obiettivi e crea il tuo piano

Prima di salire sul tuo rullo per allenarti, devi sapere che la tua mente è tutto. Se è assente dai pensieri orientati al lavoro che dovrai eseguire, sei già in una posizione sfavorevole.

Quando pensi a quali sono i tuoi obiettivi, diventi ispirato. Ma non solo, ti metti nelle condizioni di prepararti. Questa è la chiave. Prepararsi mentalmente è la parte più difficile per superare la mancanza di motivazione.

Con la preparazione mentale tutto diventa più semplice. Ma non è sufficiente: è importante conoscere e focalizzarti suoi tuoi obiettivi (il “perché” dell’allenamento), ma è fondamentale avere un piano per raggiungerli (il “come” allenarsi).

Non significa nulla porsi un obiettivo senza aver predisposto un piano per raggiungerlo. Questo è il motivo principale per cui i piani di allenamento strutturati sono così efficaci: i passaggi esatti che devi compiere per raggiungere i tuoi obiettivi in ​​bicicletta sono disposti in perfetto ordine. Ciò ti garantisce un’estrema chiarezza. Il consiglio allora è: fai chiarezza! La chiarezza è una risorsa fondamentale, poiché aiuta a eliminare ogni mancanza di ispirazione che potresti avere durante l’allenamento, mantenendoti focalizzato sui tuoi obiettivi.

rulli per bici consigli

Consiglio #2 – Riduci la “fatica della decisione”

Alcuni studi recenti affermano che l’atto di prendere decisioni, non importa quanto esse siano semplici, indebolisce la forza di volontà di una persona. In caso di mancanza di motivazione ad allenarsi, l’affaticamento decisionale è un motivo inconsapevole che qualsiasi atleta può soffrire.

Per ridurre gli effetti che la fatica della decisione può avere, puoi prendere in considerazione due consigli:

  • In primo luogo, prendi impegni, non decisioni. Decidere che hai intenzione di allenarti domani sui rulli è molto diverso rispetto ad avere un impegno previsto dal tuo piano di allenamento. Programma tutti gli impegni del piano di allenamento nel calendario di Google e attiva le notifiche. In questo modo renderai tutto più semplice, migliorerai la coerenza dell’allenamento e assorbirai meno energia mentale ogni giorno.
  • Prendi oggi le decisioni di domani. Che cosa hai bisogno di mangiare per sentirti bene durante l’allenamento? Che cosa hai bisogno di indossare per recuperare in seguito? Quali strumenti o dispositivi dovresti avere a portata di mano? Pensa il giorno prima tutto ciò che serve per prepararti al tuo allenamento indoor.

Consiglio #3 – Crea un ambiente stimolante e confortevole

Trai vari consigli che ti sto illustrando, credo che l’ambiente sia l’aspetto più importante da curare. Un ambiente gradevole, luminoso e confortevole può conferire sensazioni positive a qualsiasi atleta ed evitare di farlo cadere in depressione durante l’allenamento.

Personalmente preferisco scegliere un’area dedicata per l’allenamento indoor. Certo, non sempre questo è possibile, ma cerca di evitare situazioni del tipo… portare i rulli con la tua bici in salotto mentre tua moglie guarda il Grande Fratello (o il tuo compagno la finale di Champions League) oppure in camera da letto prima di coricarti.

L’illuminazione dell’ambiente è altrettanto fondamentale. Gli studi scientifici sulla comprovata correlazione tra illuminazione e umore sono innumerevoli. La condizione ideale sarebbe dunque quella di allenarti in un ambiente illuminato dalla luce più naturale possibile. Proprio come se fossi all’aria aperta in bici.

La musica o i video ti aiuteranno molto a distrarti e, se sceglierai quelli giusti, anche a motivarti maggiormente.

Inoltre, fai attenzione al comfort ambientale: temperatura dell’ambiente e circolazione dell’aria sono fattori importantissimi da tenere sotto controllo.

Detto ciò, voglio sottolineare che non posso dare delle indicazioni uguali per tutti, ma che è fondamentale creare uno spazio secondo i propri gusti, mettendo in gioco ogni dettaglio possa servire per stimolare, motivare e rendere piacevole la permanenza durante il duro lavoro.

In quell’ambiente trascorrerai diverse ore e quindi perché non rendere più bello e motivante ciò che comunemente viene visto essenzialmente come un luogo dove scannarsi?

rulli per bici consigli

Consiglio #4 – Usa l’intrattenimento per combattere la noia

L’allenamento indoor è stato a lungo considerato come particolarmente noioso. E questo è un altro motivo fondamentale che può minare la tua motivazione. Questo concetto però sta cambiando. Soprattutto negli ultimi anni, quando nuovi strumenti sono arrivati ​​sul mercato. Ora più che mai, la tua esperienza di pedalata indoor può essere più divertente e stimolante.

Il consiglio allora è di utilizzare la tecnologia. La tecnologia oggi può aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di allenamento, non a tenerti lontano da loro. Esistono i rulli moderni che permettono l’intrattenimento e software da abbinare che ti aiuteranno a scalare il Gavia come se fossi realmente su quelle mitiche salite!

=> Articolo tratto dall’ebook: Come Allenarsi sui Rulli