Condividi l'articolo con gli amici...

App per ciclisti: guida alla scelta

app per ciclisti

Scommetto che anche tu hai scaricato nel tuo smartphone una app per ciclisti. No? Allora sono certo che ne vorresti scaricare una in base alle esigenze di analisi dei dati delle tue uscite in bici da corsa. Lo so, hai ragione, ce ne sono talmente tante che non sai dove sbattere la testa. Qual è la migliore, quale quella che fa più il tuo caso? Meglio Strava o Runtastic?

In questo articolo ti illustrerò quali sono le applicazioni per bici utilizzate dai ciclisti, quelle con le funzionalità più innovative, quali le app gratuite, sia per android sia per iOS, le migliori col navigatore gps, con l’altimetro, con la misurazione della cadenza di pedalata, dei battiti cardiaci, delle calorie. E credo di dimenticarmi qualcosa…

Sì, perché oggi le app per ciclisti consentono a qualsiasi cicloamatore di avere a disposizione un’infinità di dati sulla loro pedalata, che un tempo era impensabile avere. Trent’anni fa era un lusso uscire in bicicletta con gli amici e sfoggiare il nuovissimo ciclocomputer che ti dava la velocità, quella media e quella massima raggiunta. Che quando volevi sapere quale fosse stata la tua velocità massima sul drittone in cui avevi tirato tutto il gruppo, non ne venivi a capo perché l’unica velocità massima che ti restituiva il tuo aggeggio era quella che avevi toccato in discesa. Vabbé, altri tempi… Torniamo ai nostri per illustrarti una selezione delle app per la tua bici da corsa più meritevoli di segnalazione.

Le migliori app per ciclismo

Runtastic Road Bike GPS

app per ciclisti

Una delle migliori app per ciclisti è Runtastic Road Bike, una soluzione gratuita ricca di tante funzionalità e facile da usare grazie all’interfaccia semplice e intuitiva. Disponibile per Android e iOS, l’applicazione per ciclismo su strada trsforma il tuo smartphone in un vero e proprio computer. Oltre a tener traccia delle tue uscite o delle tue gare in bici, ti consente di seguire i miglioramenti e di confrontare i dati con quelli dei tuoi amici all’interno della Community Runtastic, che ha raggiunto milioni di cicloamatori.

Tutti i dati sono tracciati grazie alla tecnologia GPS che ti restituisce i dati di distanza, durata, velocità, altitudine, ritmo, calorie consumate, ecc. Dotato di voce che ti informa sui dati che stai facendo registrare: una sorta di allenatore virtuale che ti segue durante i tuoi allenamenti. Ma la vera chicca è il Live Tracking e Incitamenti, una funzione che permette ai tuoi amici di vedere a che punto sei di una gara e a quale velocità stai andando in modo da poter fare il tifo per te.

Tra le altre tante funzioni presenti in questa applicazione, ti segnalo la possibilità di visionare la panoramica dettagliata del percorso che hai compiuto con il profilo esatto dell’altitudine, in modo da poter verificare in determinate pendenze quale è stata la tua performance e il tuo battito cardiaco.

Tra le opzioni, interessante quella di poter misurare la cadenza di pedalata utilizzando il Runtastic Speed & Cadence Sensor, la possibilità di configurare il display come meglio preferisci, scegliendo quali valori visualizzare e quali escludere, e quella di creare una tua playlist per le uscite in relax con la musica (attento però alle macchine!). Infine un’altra funzione Social: quella di poter condividere i tuoi percorsi su Facebook e Twitter.

Strava GPS Ciclismo

app per ciclisti

Concorrente diretta di Runtastic, Strava GPS Ciclismo è un’atra app per ciclisti con innumerevoli funzioni e dalla navigazione e impostazione intuitive. Disponibile per Androd e iOS, l’applicazione per la tua bici da corsa non poteva essere più social! Migliori di cicloamatori collegati in tutto il mondo condividono ogni giorno foto, storie e momenti indimenticabili passati in bicicletta con gli amici.

Attraverso la tecnologia GPS, il tuo smartphone diventa uno strumento di misurazione dei dati più importanti delle uscite in bici: distanza, passo, velocità, dislivello percorso e calorie bruciate. Puoi dividere il percorso che hai eseguito in segmenti e per ciascuno puoi analizzare i dati e vedere come te la sei cavata, magari su una salita impegnativa oppure durante un allenamento di ripetute forza-resistenza.

Gli allenamenti in condivisione ti permettono di seguire amici e professionisti, incitandoli con commenti e kudos. Inoltre puoi condividere tutti i tuoi dati e le tue uscite su Facebook, Instagram, e Twitter. Queste e altre funzioni fanno di Strava una app molto orientata sulla condivisione sfruttando la immensa community mondiale e la rete social.

Altre app per ciclisti

Le app per ciclisti che ti ho appena illustrato sono, a mio modesto parere, le migliori presenti sul mercato. Tuttavia ne esistono altre che potresti prendere in considerazione se vuoi qualcosa di più semplice e di più mirato a certe funzioni.

  • Orux Maps – È un’applicazione per ciclismo con GPS che funge da navigatore. È gratuita, ma con la richiesta di una donazione per supportare il progetto. È poco intuitiva e necessita di qualche “aggiustatina” sul lato interfaccia. Il valore aggiunto della app è che puoi caricare tracce GPS di altri ciclisti e ripercorrerle in bici. Disponibile per Android.
  • MapMyRide – Applicazione disponibile per iOS, ha una community di 40 milioni di cicloamatori per condividere percorsi e ottenere ispirazione dagli altri. La versione gratuita è completa e fornisce i dati fondamentali per le tue uscite in bici: ritmo, distanza, durata, calorie bruciate, dislivello. Puoi impostare i tuoi obiettivi e confrontare ogni uscita con quelle precedenti per verificare i progressi.
  • Cyclemeter GPS – A differenza delle altre app, mantiene i dati di velocità, distanza e altitudine al suo interno. Si integra con Google Maps per integrare le mappe dei percorsi da compiere. Disponibile per iOS.
  • B.iCycle – Con un’interfaccia intuitiva, questa app molto semplice restituisce i dati di velocità, velocità media, velocità massima, distanza totale, altitudine corrente, altitudine raggiunta, calorie bruciate e tempo di marcia con la massima precisione grazie al GPS integrato. Disponibile per iOS.