Condividi l'articolo con gli amici...

Allenamento sui rulli per dimagrire

allenamento sui rulli per dimagrire

Sebbene molti cicloamatori utilizzino i rulli per allenarsi, non tutti sanno che è possibile effettuare un allenamento sui rulli per dimagrire. I rulli per bici vengono infatti utilizzati nella fase di transizione del proprio piano di allenamento, quella invernale per intenderci, ma troppo spesso non è chiaro come utilizzarli al meglio per mantenere il proprio stato di forma o per migliorare alcune caratteristiche dove sappiamo essere in difficoltà.

Naturalmente dobbiamo avere le idee chiare su quale tipo di allenamento sui rulli vogliamo svolgere, sapendo benissimo che sì, con i rulli è possibile simulare più o meno qualsiasi condizione della strada ma che possiamo anche diventare preda della noia dopo alcune decine di minuti.

Dunque, l’allenamento sui rulli può essere svolto per raggiungere diversi obiettivi. In questo articolo voglio parlarti di come svolgere l’allenamento sui rulli per dimagrire.

Esistono due metodi per allenarsi sui rulli con l’obiettivo di perdere peso:

  • attraverso un lavoro blando e lungo
  • attraverso un lavoro intenso e intervallato

L’allenamento sui rulli per dimagrire col metodo cardio

Il metodo denominato cardio non è altro che una metodologia di allenamento sui rulli per dimagrire che deve prevedere una velocità costante tale da far registrare i battiti cardiaci intorno al 60-70% della frequenza cardiaca massima. A tale frequenza cardiaca il nostro organismo brucia prevalentemente grassi e in minor misura zuccheri.

In questo modo bruceremo i nostri grassi in eccesso durante l’allenamento. La controindicazione di questa tipologia di training è che l’allenamento deve essere prolungato il più possibile nel tempo, elemento che ha il suo peso quando ci alleniamo con i rulli a causa della noia indotta da questa metodologia di training.

L’allenamento sui rulli per dimagrire col metodo dell’Interval Training

Un altro metodo, molto più efficace se ci si vuole allenare sui rulli per dimagrire, è quello di svolgere lavori intensi ma intervallati: il cosiddetto interval training. In particolare, il metodo che ti propongo si chiama HIIT (High Intensity Interval Training) e prevede breve e intense ripetizioni alla massima intensità, intervallate da un recupero a bassa intensità.

Il metodo HIIT è in grado di modificare lo stato metabolico a tal punto da consentirci di bruciare i grassi nelle 24 ore successive all’allenamento sui rulli. Durante l’allenamento infatti vengono bruciati prevalentemente zuccheri e pertanto il nostro organismo deve provvedere al loro ristoccaggio nelle ore successive. Il processo che si viene a innescare dopo l’allenamento è chiamato EPOC ovvero l’eccesso di consumo di ossigeno che avviene dopo l’allenamento per riportare l’organismo alle condizioni precedenti.

In questo articolo ti ho parlato di:

  • EPOC
  • HIIT – High Intensity Interval Training
  • Allenamento col metodo cardio
  • frequenza cardiaca massima
  • allenamento con i rulli
  • allenamento per dimagrire
  • fase di transizione piano di allenamento

Se vuoi approfondire tutti questi argomenti e avere una serie di tabelle guida per allenarti, ti consiglio il nostro ebook Come Allenarsi in Bici, che sta riscuotendo grande successo tra i cicloamatori.