Perchè non perdi peso pur allenandoti costantemente

Una comune dieta ipocalorica permette una perdita di peso generale, che spesso coincide anche con una riduzione della massa magra. In questo modo è facile ritrovarsi più leggeri ma ancora con pancia e fianchi…

come perdere peso in bici

Di solito, quando ci si mette a dieta, si perde peso nel giro di pochi giorni: basta adottare un regime alimentare diverso, più restrittivo, e i risultati sono immediati.

In realtà, ciò che si riesce a ottenere con una comune dieta ipocalorica è una perdita di peso generale, che spesso coincide anche con una riduzione della massa magra, ovvero della muscolatura.

=> Potrebbe interessarti l’ebook: Come dimagrire in bici

dimagrire in bici

In questo modo è facile ritrovarsi più leggeri ma ancora con pancia e fianchi.

L’unica soluzione è accelerare il metabolismo

Per capire come fare per perdere peso bisogna prima di tutto conoscere come funziona il nostro metabolismo: se metto calorie, lui sale; se ne tolgo, lui scende. Questo è il motivo per cui una dieta ipocalorica determina un rallentamento del metabolismo a tal punto da bloccarlo dopo breve tempo.

Per accelerare il metabolismo è dunque indispensabile assumere gradualmente è costantemente qualche caloria in più, associando il nuovo piano alimentare a un allenamento in bici capace di farti perdere peso.

Ma come si fa tutto questo?

Per darti un’idea precisa di come impostare il tuo piano alimentare e di come allenarti per accelerare il metabolismo, Bicidacorsa ha predisposto l’ebook “Come Dimagrire in Bici” – clicca qui per vedere i suoi contenuti

Come Dimagrire in Bici è il primo eBook rivolto a tutti i cicloamatori, una guida completa ricca di consigli pratici, tabelle di allenamento per dimagrire e un piano alimentare per mangiare di più e perdere peso sfruttando l’accelerazione del metabolismo.

L’eBook è diviso in due sezioni: la prima è rivolta ai due metodi di allenamento per perdere peso; la seconda spiega, con l’esempio concreto di un cicloamatore, come fare ad accelerare il metabolismo incrementando lentamente e gradualmente i carboidrati nel piano alimentare.